L’allusione su Juve-Inter è solo l’ultima di Lotito, il presidente controverso della Lazio

Claudio Lotito alla presentazione del Lazio Club Montecitorio a gennaio. Lapresse

Il patron biancoceleste rischia il deferimento, ma nel suo passato ci sono già le polemiche sulla rateizzazione dei debiti, Calciopoli, Multopoli e altri casi in cui è rimasto coinvolto

Un mese fa, in un’intervista a La Repubblica, Claudio Lotito ha detto: «Oggi io sono a un punto dalla Juventus, e solo per Juve-Inter che vabbè, l’avete vista tutti…». Un’allusione che ha allertato la Procura federale. Siamo in una fase preliminare, di analisi. La magistratura calcistica ha acceso un faro. Se il procuratore federale procedesse, Lotito potrebbe rischiare il deferimento per giudizi o rilievi lesivi della reputazione di persone, società e organismi operanti in ambito Coni, Figc, Uefa e Fifa, come da articolo 23 del nuovo codice di giustizia sportiva.

A meno che il dirigente non rivelasse qualcosa di specifico su Juve-Inter (2-0) dell’8 marzo: a quel punto verrebbe aperto un fascicolo sulla partita. Certo che è dura immaginare una combine tra Juventus e Inter, due società «nemiche», protagoniste della rivalità più aspra del calcio italiano. Quante ne ha combinate il romanzesco Lotito.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *