Bufera social su Icardi: tifosi nerazzurri furiosi per un like di troppo

Mauro Icardi, 27 anni. Epa

L’argentino ha apprezzato il post in cui Krkic rimarcava l’assenza della Var nella sfida Champions tra Inter e Barcellona di 10 anni fa

Basta un clic. Una gettonatissima formula magica che però ci si può ritorcere contro. Lo sa bene Francesco Totti, a più riprese nella bufera per un like, e adesso lo sa pure Mauro Icardi. L’attaccante del Psg neo campione è finito nel mirino dei tifosi dell’Inter dopo aver messo un «mi piace» ad un post non proprio favorevole nei confronti della società nerazzurra, che è ancora titolare del cartellino dell’argentino.

«COLPA» DI KRKIC —   Bojan Krkic aveva infatti condiviso su Instagram il ricordo della semifinale di ritorno di 10 anni fa del Barcellona contro l’Inter in Champions League, rimarcando il gol che gli era stato annullato nei minuti di recupero con il commento ironico «AniVARsario», riferendosi all’assenza della Var. Icardi ha piazzato il suo like, scatenando la reazione social dei tifosi nerazzurri.

Acquisto maglie calcio replica online,maglia Paris Saint-Germain replica personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *