Torino solidale: invia aiuti alimentari e mascherine alle famiglie in difficoltà

l pacchi preparati dal Torino

“Insieme ce la faremo” è l’iniziativa lanciata dal club granata: partiti centinaia di pacchi per le diocesi di Torino e Cuneo destinati a chi ha bisogno di aiuto. Il presidente Cairo: “Anche se siamo tristi, non smettiamo mai di sognare”

I pacchi sono centinaia e regaleranno un sorriso ad altrettante famiglie torinesi in difficoltà, proprio nell’avvicinarsi alla domenica di Pasqua. È sì una piccola, ma intensa goccia granata nel vasto mare della solidarietà. Perché “insieme ce la facciamo”, come recita lo slogan che accompagna l’iniziativa lanciata in mattinata dal Torino, dal suo presidente Urbano Cairo e da tutti i partner commerciali della società granata, per aiutare chi a causa dell’emergenza coronavirus è stato inghiottito anche dalla crisi economica.

LA LETTERA DI CAIRO: “IL TORO È UNA GRANDE FAMIGLIA”—   “Il Toro è da tutti riconosciuto come una grande famiglia – scrive il presidente Cairo nella lettera di auguri per Pasqua presente in tutti i pacchi -, in noi è forte e radicato lo spirito di appartenenza, così come il senso di condivisione. Nelle avversità si cerca di aiutare chi è rimasto solo, chi sta attraversando un particolare momento di difficoltà. Con il cuore. Forza Vecchio Cuore Granata: non è uno slogan, è uno stile di vita”.

E conclude con un passaggio finale nel quale sottolinea come “nessuna notte è così lunga da impedire al sole di risorgere, in questi momenti occorre esser molto forti e soprattutto uniti, anche a distanza. Questa notte passerà, la faremo passare. E questa Pasqua di Resurrezione diverrà pure la rinascita delle nostre speranze, delle nostre aspettative, dei nostri sogni. Anche se siamo tristi, non smettiamo mai di sognare: nulla capita, se non lo hai sognato prima”.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *