Super Verona, 2-1 alla Juve in rimonta: Borini e Pazzini servono un assist a Inter e Lazio

Super Verona, 2-1 alla Juve in rimonta: Borini e Pazzini servono un assist a Inter e LazioCuore ed entusiasmo: uno splendido Verona batte in rimonta la Juve e offre un assist d’oro a Lazio e Inter in ottica scudetto. Al Bentegodi. I gialloblù partono fortissimo, con ritmi altissimi: all’11’ Faraoni sfiora il vantaggio, ma Szczesny è bravo a rispondere. Al 19′ lampo di Douglas Costa, con il brasiliano che con il sinistro colpisce la traversa dal limite dell’area. Il Verona non si scompone e continua ad attaccare: due minuti più tardi arriva il vantaggio di Kumbulla, ma Massa annulla per corretta posizione di fuorigioco. I padroni di casa insistono con Zaccagni, ma l’occasione maggiore è per gli ospiti. Ronaldo, al 36′, colpisce il palo con il destro.

Nella ripresa la Juve parte con un piglio migliore, ma fatica a creare occasioni concrete. Sarri inserisce Dybala al posto di Higuain: l’argentino, al 65′, lancia Ronaldo, che fa tutto da solo e dopo un’azione personale calcia di destro, trovando l’1-0. Il Verona non accusa il colpo, continua ad attaccare spinto da un Bentegodi caldissimo: al 76′ arriva il pareggio di Borini, che sfrutta un errore di Pjanic e con un interno destro batte Szczesny. Galvanizzati dal vantaggio, i veneti continuano a spingere: all’84’ arriva la traversa di Kumbulla, ma Massa viene richiamato al Var. Nota un fallo di mano di Bonucci e fischia il rigore, che Pazzini trasforma. A nulla vale l’assalto finale: l’Hellas gode e serve un assist a Inter e Lazio, che domani possono portarsi rispettivamente a pari punti e -1 dai bianconeri.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *